Spedizione gratuita per ordini superiori a € 39,90
card
Fidelity Card
Scopri il programma fedeltà e tutti i suoi vantaggi
Blog

Il kamut contiene glutine?

Scritto da Alchemilla Staff in Consigli per gli acquisti
18 luglio 2018 - 0 commentikamut-contiene-glutine
Il kamut è una variante di grano di altissima qualità, purtroppo però non ci sono mezze misure: il kamut infatti contiene glutine in una percentuale del tutto paragonabile a quella dei cerali tradizionali.

Il kamut è una variante specifica di grano Khorasan di altissima qualità; anzi, per essere più precisi, kamut è ufficialmente un marchio registrato che si riferisce ad una varietà di grano. Negli anni Settanta, infatti, un patologo vegetale decise di chiamare così una varietà di grano duro di origine mediorientale, proveniente dal Khorasan, una regione dell’Iran.

Oggi il kamut è coltivato prevalentemente negli Stati Uniti e in Canada e viene esportato in tutto il mondo: è fortemente richiesto e consumato in virtù delle sue proprietà nutritive.

Ma è vero che il kamut contiene glutine?

Quali sono le proprietà del kamut?

Il grano khorasan è uno dei cerali più completi a livello nutrizionale perché è ricco di proteine e antiossidanti. Purtroppo, però, il kamut contiene glutine in percentuale pari a quella dei cerali tradizionali.

Per chi soffre di celiachia è quindi opportuno consumare prodotti alternativi gluten-free. Chi è intollerante al grano classico, invece, può scegliere il kamut come valido sostituto degli alimenti a base di frumento.

Se il kamut contiene glutine, quali sono le alternative?

Tantissime: i prodotti senza glutine sono oggi disponibili in una ricca varietà, pensati per tutti i pasti dalla colazione alla cena. Su Alchemilla puoi trovare piatti per tutti i gusti, dalla pasta alle zuppe, dai legumi ai biscotti.

Per i più golosi, abbiamo selezionato anche una serie di snack dolci e salati, uno più stuzzicante dell’altro:

Un’alternativa ad alta digeribilità: i grani antichi

Se invece, nonostante la tua intolleranza al glutine, non vuoi rinunciare alla leggerezza e digeribilità tipiche del Kamut? Niente grano o frumento allora: la scelta giusta sono i Grani Antichi Italiani!

I Grani Antichi Italiani sono il Russello, il Miscuglio, il Farro monococco e la Timilia: quest’ultima, un’antica varietà di grano siciliano, è stata recentemente riscoperta e diffusa grazie alle produzioni locali nate proprio per preservare la biodiversità siculo-mediterranea.

Se il grano comune contiene circa il 90% di glutine, la Timilia ne contiene solo il 15%: ideale quindi anche per chi soffre di intolleranza al glutine (ma non di celiachia!).

Per provare il gusto e la leggerezza della Timilia, puoi iniziare da questi prodotti:

Scopri tutti gli alimenti senza glutine disponibili sul nostro shop!

Questo articolo ha un carattere puramente informativo. Le informazioni contenute sono rivolte a persone maggiorenni e in buono stato di salute. Il lettore pertanto utilizzera tali informazioni a sua unica ed esclusiva responsabilità. In alcun caso l'autore potrà essere ritenuto responsabile di eventuali danni diretti o indiretti causati dall'utilizzo delle informazioni suggerite. 

0 Commenti
Lascia un commento
Non trovi quello che cerchi?
Se stai cercando un prodotto particolare o un consiglio contattaci compilando il modulo qui sotto.
Troveremo insieme la soluzione alimentare di cui hai bisogno.
conchiglia
Iscriviti alla newsletter Alchemilla e ricevi offerte speciali, sconti e promozioni.
message images