card
Fidelity Card
Scopri il programma fedeltà e tutti i suoi vantaggi
Blog

Il farro contiene glutine?

Scritto da Alchemilla Staff in Curiosità
31 luglio 2019 - 0 commentiil-farro-contiene-glutine
Scopriamo insieme qual è l’origine e la natura del farro, quali sono le sue varietà e le proprietà; cerchiamo anche di capire se il farro contiene glutine ed è adatto o meno a una dieta celiaca.

Cosa è il farro?

Prima di scoprire se il farro contiene glutine, cerchiamo di capire cosa è e da dove viene. Il farro è un cereale, e su questo non ci piove; più precisamente, appartiene alla famiglia del frumento (cioè del grano): è una delle varietà più antiche e tra le prime coltivate dall’uomo. È stato alla base della dieta delle popolazioni mediterranee per millenni, ma è stato progressivamente sostituito dalle varietà moderne di frumento.

Il motivo è semplice: il farro è quantitativamente meno produttivo e meno resistente sia agli agenti patogeni sia a quelli atmosferici. Oggi il farro è di nuovo consumato in grandi quantità, grazie alle numerose proprietà nutritive di cui gode; la sua farina – termine che ha proprio la stessa radice del nome farro – è di ottima composizione.

farro-contiene-glutine

Quali sono le varietà di farro?

Il farro viene oggi coltivato principalmente in 3 varietà: farro monococco, dicocco e spelta. La differenza risiede principalmente nella grandezza del chicco e nell’antichità della loro origine.

  • Il farro monococco (farro piccolo) è il farro più antico e anche quello con il chicco più piccolo perché ogni spighetta ha un solo chicco. È ricchissimo di proprietà nutritive, ecco perché è tornato alla ribalta negli ultimi anni.
  • Il farro dicocco (farro medio) è più giovane rispetto al monococco ed è il più diffuso in tutta l’area del Mediterraneo. “Dicocco” significa che ci sono due chicchi per ogni spighetta: è il farro che troviamo al supermercato e in tutti i negozi di alimentari. È disponibile integrale (con il rivestimento esterno) ma viene utilizzato soprattutto come farro perlato (ossia decorticato).
  • Il farro spelta (farro grande) è il più recente. Se il dicocco è simile al grano duro, il farro spelta è più simile al grano tenero. È il meno pregiato dei tre, perché gode di minori proprietà nutritive.

farro-monococco

Spighe di farro monococco

    Quali sono le proprietà nutritive del farro?

    Per capire se il farro contiene glutine, bisogna capire quali sono le proprietà nutritive di cui gode. Il farro contiene pochissimi grassi mentre ha una buona percentuale di proteine vegetali. Le calorie sono basse grazie al ridotto contenuto di amido (in genere 100 grammi di prodotto contengono 340 kcal), mentre abbonda in:

    • Fibre – che aiutano a regolarizzare il transito intestinale
    • Vitamine del gruppo B
    • Ferro
    • Calcio, fosforo, magnesio, potassio e altri sali minerali
    • Metionina, un amminoacido essenziale coinvolto nella sintesi di carnitina, cisteina, lecitina, taurina e altri fosfolipidi – fondamentali per il buon funzionamento dell’apparato digerente e anche responsabili di chioma fluente e unghie forti.

    Il farro ha un elevato potere saziante ed è più digeribile rispetto ad altri cereali, ma non può essere consumato da chi soffre di celiachia o intolleranza al glutine. Vediamo perché.

    Sì, il farro contiene glutine!

    Come le altre varietà di frumento contengono glutine, così anche il farro contiene una certa quantità di glutine: di conseguenza, non può essere consumato da chi soffre di celiachia o di intolleranza al glutine.

    Tuttavia, dato che la quantità di glutine contenuta nel farro è comunque minore a quella degli altri cereali, e di qualità meno tenace (quindi più digeribile) può essere tollerato di chi soffre di una temporanea sensibilità al glutine.

    Se anche il farro contiene glutine, quali sono i cereali alternativi per celiaci e intolleranti? Vediamo qualche proposta gluten free.

    Se il farro contiene glutine, quali sono le alternative?

    Molte: i prodotti senza glutine sono tanti e vari, dalla colazione alla cena. Su Alchemilla puoi trovare alternative senza glutine per tutti i gusti:

    • Pasta senza glutine: dalla pasta di legumi (lenticchie rosse, piselli, soia) a quella di grano saraceno, dalla pasta di riso integrale a quella di mais, e via dicendo;

    Fusilli di lenticchie mix – fior di loto

    • Prodotti da forno senza glutine: pane, grissini, crackers, gallette, piadine, schiacciatine, taralli ecc.;

    Taralli al rosmarino senza glutine – Probios

    • Dolci senza glutine, sia per la colazione (biscotti, cereali, tortine, brioches) che per lo spuntino o il dessert (budini, barrette energetiche, cannoli, ciambelline);

    Crostatina di riso con crema al cacao – Probios

    • Sughi, salse– maionese, ketchup, creme spalmabili – e condimenti vari;

    Sugo al basilico – Il Nutrimento

    • Bevande vegetali e non;

    Riso nocciola drink – Isola Bio

    • Confetture, caramelle e molti altri prodotti!

    Caramelle melograno e mirtillo rosso
    – La finestra sul cielo

    Sul nostro shop abbiamo un’intera sezione dedicata ai prodotti gluten free: dai un’occhiata!

    PRODOTTI SENZA GLUTINE

    Questo articolo ha un carattere puramente informativo. Le informazioni contenute sono rivolte a persone maggiorenni e in buono stato di salute. Il lettore pertanto utilizzera tali informazioni a sua unica ed esclusiva responsabilità. In alcun caso l'autore potrà essere ritenuto responsabile di eventuali danni diretti o indiretti causati dall'utilizzo delle informazioni suggerite.

    0 Commenti
    Lascia un commento
    Non trovi quello che cerchi?
    Se stai cercando un prodotto particolare o un consiglio contattaci compilando il modulo qui sotto.
    Troveremo insieme la soluzione alimentare di cui hai bisogno.
    conchiglia
    Iscriviti alla newsletter Alchemilla e ricevi offerte speciali, sconti e promozioni.
    message images